23 dicembre 2016

Sport

SPORT come MOMENTO di AGGREGAZIONE

A partire dal 2012 Fondazione Luigi Clerici ha avviato con il CSI una proficua collaborazione per rendere più interessante e coinvolgente per gli allievi l’attività di EDUCAZIONE FISICA: la tradizionale ora di educazione fisica o motoria è entrata così a far parte di un progetto definito congiuntamente, che mira a far acquisire agli allievi non soltanto gli elementi di base della pratica sportiva, ma anche la consapevolezza dell’importanza dell’attivita fisica e dello sport nella vita quotidiana di ciascun allievo.

L’Istituto Odontotecnico Casati Fondazione Luigi Clerici mette a disposizione dei propri alunni un’ampia palestra. Con il supporto dell’insegnante i ragazzi si esercitano e si allenano in diverse attività sportive.

Tutte le discipline sportive si possono suddividere in individuali o di squadra. Nel caso di sport individuali, l’allievo agisce da solo, come per esempio nell’atletica leggera; nel secondo caso, l’atleta è membro di un gruppo. Gli sport di squadra tendono a valorizzare la dimensione di gioco e quelli individuali la dimensione di disciplina. Negli sport di squadra gli alunni sono predisposti a ridefinire continuamente lo schema di gioco, l’azione dei compagni, e le loro prestazioni. Presso il nostro Istituto i ragazzi si allenano negli sport…

 … DI SQUADRA:

calecetto

CALCIO A CINQUE

pallacanestro

PALLACANESTRO

… INDIVIDUALI

circuito

ALLENAMENTO IN SOSPENSIONE: TRX

Il TRX è un allenamento del corpo utile per acquisire forza, elasticità ed equilibrio. Il TRX si avvale di corde ed elastici di diversa lunghezza e resistenza che permettono di sfruttare il proprio peso corporeo e la forza di gravità per eseguire gli esercizi, i quali a loro volta risultano originali rispetto ai classici movimenti degli allenamenti più comuni. Il TRX viene considerato un total body training, in quanto interessa ogni muscolo del corpo migliorandone forza ed ipertrofia.


CIRCUITI A STAZIONI

L’Allenamento a Circuito tradizionale è utile per migliorare la capacità di produrre e tollerare acido lattico a livello muscolare, essendo queste due componenti metaboliche essenziali nella crescita della forza resistente/resistenza alla forza.

Si sviluppa in maniera estremamente semplice; si tratta di un percorso (circuito) di allenamento che comprende diverse stazioni di esercizio (6-15 in tutto).  Ognuna di esse viene svolta a ripetizioni o velocità o intensità o durata prestabilite e calcolate in base agli obbiettivi atletici da perseguire; inoltre, l’intero circuito deve essere ripetuto tante volte quanto basta a raggiungere il carico di lavoro allenante prestabilito. L’Allenamento a Circuito non ha pause tra le postazioni (se non quelle necessarie a cambiare esercizio) e prevede lo stimolo alternato dei vari distretti muscolari coinvolti.

CORSA

E’ una pratica sportiva semplice che consente di mantenere e di sviluppare una buona forma fisica migliorando l’efficienza cardiaca e circolatoria. Me è anche un’attività piacevole. Sembra infatti che abbia un attività rilassante e migliori il tono dell’umore. La corsa è l’attività sulla quale si basa la stragrande maggioranza delle attività sportive. Si definisce come “corsa”, l’andatura umana o animale composta da una prosecuzione di balzi, in cui in una prima fase, un piede rimane a contatto con il terreno; nella fase successiva il piede si stacca da terra insieme al resto del corpo (per questo si chiama fase di volo), fino a quando atterra l’altro piede. Si contraddistingue dalla camminata, mentre la marcia (in cui il corpo mantiene sempre il contatto con il terreno) e ogni altra versione agonistica della corsa rientrano nel podismo.